pornhub records pornhub snapchat

Pornhub Records pubblica un brano su Snapchat

Pornhub amplia il proprio raggio d’azione e si inserisce nell’industria musicale, pubblicando una canzone su Snapchat.

Da un paio d’anni Pornhub ha avviato la propria etichetta discografica, attraverso cui ingaggia band ed artisti per “sonorizzare” i propri video, ma anche per pubblicare dischi e singoli autonomamente come qualsiasi altra etichetta.

Se fino a pochi giorni fa, tuttavia, la strategia era piuttosto “piatta”, ora Pornhub Records ha iniziato a fare sul serio puntando a star conosciute nel contesto americano e pubblicando “Snap that”, brano destinato a diventare una hit internazionale, dei F.A.M.E., un gruppo pop confezionato su misura da Red Foo dei LMFAO, non particolarmente conosciuti da noi, ma autori nel 2011 di “I’m sexy and I know it“, tormentone capace di polverizzare ogni record su YouTube.

Il gruppo, intervistato da Digital Music News, ha affermato che “Snap That” è il primo brano mai scritto su Snapchat. A sentirlo è estremamente pop, non particolarmente innovativo nei suoni, ma decisamente catchy per i teenager. Puoi vederlo (e scaricarlo) qui:

Al video non manca nulla, ci sono i filtri che hanno reso celebre Snapchat, scritte colorate, emoji, le gif animate. E’ power pop  all’ennesima potenza che va a rivestire il ruolo di “disruptor” nell’industria musicale governata dalle grandi etichette.

La strategia di Pornhub è chiara: andare ad intercettare i milioni di utenti del suo network di siti con contenuti potenzialmente interessanti come Snapchat, i social e il pop.

O anche provare a portare i giovani appassionati dell’app su YouPorn & co.? Per Chad Future, membro del gruppo

“F.A.M.E. è libertà artistica! Non c’è un modo convenzionale di pubblicare dischi in questi giorni, per cui abbiamo scelto un approccio radicalmente differente per distribuire contenuti e scuotere un po’ il sistema!”

Tutto lascia pensare che il 2017 sarà dunque l’anno di svolta per Pornhub Records. Oltre i F.A.M.E., infatti, sono già stati pubblicati recentemente i singoli di Coolio (ricordate “Gangsta’s Paradise”?) e di altre star americane.

Rispondi